Articoli con tag 'pets'

Animali d’affezione

Eric Clapton possiede un maiale di nome Gordon.
[ Technorati Tags: , , , ]

Veleno per topi

Pare finalmente risolto il mistero alla base della contaminazione di 60 milioni di scatolette di oltre 90 marche di cibo per cani e gatti diffusosi negli Stati Uniti in settimana. Dopo il decesso di almeno 14 animali per problemi renali, nel mangime è stata riscontrata una massiccia presenza di aminopterina, sostanza altamente tossica vietata in Nordamerica e usata come veleno per topi, oltre che per indurre l’aborto e per la cura di tumori e artrite reumatoide. Non si esclude l’ipotesi del sabotaggio.
[ Technorati Tags: , , , , , , , ]

Un allarme mangime (anche) per cani e gatti italiani?

Più di 60 milioni di confezioni di cibo per cani e gatti prodotte dalla ditta canadese Menu Foods di Streetsville, Ontario, e commercializzato con diversi marchi famosi anche in Italia, sono state messe in relazione con il decesso di alcuni animali domestici a causa di disturbi renali. Secondo l’azienda, nessun problema sarebbe stato riscontrato nei campioni di mangime sottoposti ai test eseguiti, sebbene i decessi coincidano con l’inizio dell’impiego da parte di Menu Foods del glutine proveniente da una nuova azienda fornitrice della fonte proteica usata come addensante tra gli ingredienti del cibo per cani e gatti. Secondo l’articolo del New York Times, tra le marche con cui le confezioni richiamate vengono commercializzate sarebbero incluse anche le famose Iams e Nestlé, oltre a vari altri brand segnalati nelle pagine del sito della ditta canadese.
[ Technorati Tags: , , , , , , , , ]

Update (21 marzo): nel frattempo, a Chicago, la Menu Foods viene portata in tribunale dalla proprietaria di un gatto abbattuto per problemi renali dopo che aveva perso metà del suo peso in quattro giorni avendo consumato una busta di alimenti difettosi. Tra le marche sospette, in tutto una quarantina per gatti e ben 51 per cani, anche le note Eukanuba, PetCare e Science Diet. Mentre la Food and Drug Administration parla di 14 animali uccisi finora (di cui alcuni durante la fase di test in azienda), Il Centro di Medicina veterinaria della Federal Drugs Administration degli Stati Uniti parla di cinque ulteriori decessi e ne prevede altri.

Quel maiale di George

E’ morto, "serenamente e per cause naturali", l’adorato maiale di George Clooney. Si chiamava Max e aveva 19 anni. R.I.P.