Articoli con tag 'fisica'

Un botto grande Corzine

Partendo dallo spunto del grave incidente capitato al governatore del New Jersey John Corzine e nel caso ce ne fosse bisogno, Boingboing fornisce un ripasso di fisica con un paio di ragioni valide per allacciare sempre le cinture di sicurezza. Ovvie, ma degne anche queste di ripasso. In uno scontro o incidente d’auto, ci sono 3-4 sub-collisioni che avvengono in sequenza. Prima il veicolo colpisce un oggetto. Il veicolo decelera improvvisamente, ma gli oggetti non trattenuti al suo interno continuano a muoversi alla stessa velocità nella stessa direzione. Quindi i corpi non trattenuti colpiscono l’interno dell’auto e iniziano a rallentare, producendo il secondo impatto. Gli organi interni di quel corpo continuano a muoversi alla stessa velocità finché colpiscono la parete interna del torace - o vengono affettati dai legamenti che li sostengono, il che può produrre tranciamenti del fegato o dell’aorta. Il quarto impatto avviene quando gli oggetti improvvidamente appoggiati sulla cappelliera (si chiama così) colpiscono le nuche degli occupanti.
[ Technorati Tags: , , , , ]

Quindici anni di web

Fu dagli uffici del CERN, il più grande laboratorio di Fisica delle particelle al mondo, che esattamente quindici anni fa, il 6 agosto 1991, lo scienziato Tim Berners-Lee pubblicava per la prima volta file digitali tramite protocollo HTTP (Hyper Text Transfer Protocol), evento poi passato alla storia come la nascita del World-Wide Web. Sir Berners-Lee, nominato baronetto nel 2003, presentò formalmente il Web al mondo sul newsgroup alt.hypertext come "un progetto che mira a consentire collegamenti a qualunque informazione in qualunque luogo" e sul sito del CERN, www.cern.ch, come

a wide-area hypermedia information retrieval initiative aiming to give universal access to a large universe of documents

("un sistema di reperimento di informazioni ipermediale su vasta area orientato a permettere accesso globale a un grande universo di documenti"). Le tappe del web sul sito della BBC