Articoli con tag 'caccia'

Il difficile ritorno del lupo grigio

Il richiamo della foresta, in Svezia e in Norvegia, può essere ancora sentito mentre riecheggia l’annuncio del ritorno del lupo grigio. Il lupo era stato portato all’estinzione durante il secolo scorso, e il suo ritorno a partire dagli anni ‘80 ha tutti gli elementi per una storia a lieto fine di conservazione della specie. Ma la presenza crescente del lupo in Scandinavia ha polarizzato le posizioni della popolazione locale e messo in forse, nel lungo periodo, il futuro del mammifero nella regione. Molte comunità rurali ne hanno fortemente ostacolato la conservazione, spiegando che i predatori selvatici uccidono i loro animali da allevamento e i cani da caccia. In Norvegia, dove massiccia è la popolazione rurale, l’opinione pubblica si è tendenzialmente schierata contro il lupo, e anche in Svezia il carnivoro sembra perdere sostenitori. Si sta assistendo all’uccisione illegale di un numero crescente di lupi grigi, dicono i ricercatori. Allo stesso tempo la popolazione è stata isolata e, come conseguenza, indebolita dalla riproduzione tra individui geneticamente affini. Continua a leggere ‘Il difficile ritorno del lupo grigio’

Caprioli da pornostar

L’arma decisiva a difesa dei caprioli la propone Eva Orlowsky dal palco della piazza di Acqui Terme dove si erano dati appuntamento ieri gli animalisti piemontesi: "Se comincerà la caccia, mi spoglierò per distrarre le doppiette". L’ex pornostar è la vera protagonista di un pomeriggio per pochi intimi: alla manifestazione si presentano una ventina di persone e non si fa vedere Vittorio Sgarbi, che pure aveva annunciato la sua presenza. Orlowsky ha così campo libero: "Abito in una cascina a pochi chilometri da qui. Ho già un capriolo che avevo raccolto, ferito a una zampa, alcuni anni fa. È un maschio. Vorrei adottare una femmina per farli vivere insieme. Mi dicono che non è possibile ma io insisto. Voglio telefonare a Pecoraro Scanio perché accolga la mia richiesta". La signora Orlowsky non è l’unica ad aver avuto l’idea dell’adozione: sul sito del comune di Acqui si avvisano "i cittadini che la legge vieta di adottare i caprioli". –> [ Repubblica.it ]