Articoli con tag 'blaise_pascal'

“Hic et nunc” ed eutanasia

Ho il non troppo vago sospetto che sull’eutanasia tutto ciò che conta davvero sia stato detto lapidariamente da Agostino (“dilige et quod vis fac”: ama e fa ciò che vuoi) e da Pascal (“la vrai morale se moque de la morale”: la vera morale si fa beffe della morale). Da queste due celebri massime, scaturite entrambe dalla consapevolezza dello scacco a cui è votato ogni tentativo di formulare una legge morale assoluta, si deduce infatti che nell’ora delle scelte decisive, e dunque anche in quei terribili momenti in cui potremmo dover decidere se assecondare o no la volontà di morire di un altro essere umano, saremo sempre assolutamente soli con noi stessi – e con quell’insopprimibile Altro che nessuno sa bene se risieda solo fuori o solo dentro di noi. Se mai dunque dovesse accaderci di trovarci accanto a una persona cara che ci supplica di aiutarla a spegnersi, non potremmo né dovremmo fare altro che quel che il cuore ci imporrà di fare. Disporre di questa libertà non è certo un privilegio rassicurante, ma è consolante sapere che due cristianissimi giganti del pensiero occidentale ci autorizzano a servircene infischiandoci sia della legge che della morale.

Ruggero Guarini [Il Foglio]

Ovvero: quando contano solo le circostanze contingenti, alla larga dalle facili generalizzazioni coperte da tragiche coperture giuridiche. Alla faccia di chi vuole semplificare, banalizzare, generalizzare, standardizzare persino il mistero della morte, ovvero anche quello della vita.