E poi ci si lamenta delle extraordinary renditions

Con la cronaca che galoppa macinando eventi, i ripassi saltuari non guastano mai.
Sarebbe quindi bene, prima di emozionarsi troppo per le performance televisive (e non) del g.i.p di Milano Clementina Forleo, che tra le lacrime non esita a rinunciare alla propria scorta tracciando paralleli tra Paolo Borsellino e la propria posizione per essere stata oggetto delle campagne di discredito denunciate durante l’ultima puntata della trasmissione "Annozero", ricordare fatti tanto recenti quanto apparentemente rimossi della carriera del magistrato "milanese".
Ad esempio, che lo stesso giudice un paio di anni prima aveva scarcerato Mohammed Daki e due conterranei maghrebini accusati di aver fatto parte di una cellula terroristica del fondamentalismo islamico, reclutando aspiranti kamikaze per conto del gruppo terroristico iracheno Ansar al Islam. Si trattava di "guerriglieri", si era allora giustificata la Forleo. Il provvedimento fu confermato in appello ma ribaltato dalla sentenza definitiva della Cassazione.
Che arrivò quando Daki era ormai da tempo tornato a piede libero in Marocco.
[ Technorati Tags: , , , , , ]

Diritti

Questo blog e' pubblicato con una Licenza Creative Commons.
Alcuni diritti riservati.

WordPress database error: [Table 'Sql103193_1.wp_comments' doesn't exist]
SELECT * FROM wp_comments WHERE comment_post_ID = '599' AND comment_approved = '1' ORDER BY comment_date

1 commento a “E poi ci si lamenta delle extraordinary renditions”


Scrivi un commento

WordPress database error: [Table 'Sql103193_1.wp_comments' doesn't exist]
DESC wp_comments

WordPress database error: [Table 'Sql103193_1.wp_comments' doesn't exist]
ALTER TABLE wp_comments ADD COLUMN comment_subscribe enum('Y','N') NOT NULL default 'N'




Foto "recenti"

www.flickr.com
Questo è un badge Flickr che mostra le foto pubbliche di Slowfinger. Crea il tuo badge qui.

Pietatis causa

LinkLift

Proudly with

2000 blogger italiani
slow.quid

Technorati stuff

Add to Technorati Favorites!

Diritti

Creative Commons License

Contenuti ridistribuibili con
Licenza Creative Commons 2.5.