Oltre ogni ragionevole dubbio

Se per il nostro ordinamento giuridico e il nostro codice penale ogni sospettato rimane innocente fino a sentenza di eventuale colpevolezza passata in giudicato, davvero esiste per una Procura della Repubblica il diritto di specificare le aggravanti per il crimine attribuito in assenza di un movente ad un semplice indagato la cui responsabilità è tutta da dimostrare? E’ sufficiente la mancanza, quantomeno dichiarata e manifesta, di altri sospettati "forti" per sbilanciarsi verso quella che è di fatto una chiara presunzione di colpevolezza tale da compromettere a tal punto la posizione e l’immagine di Alberto Stasi ed esporlo, tra l’altro, alla pressione mediatica di cui è vittima puntuale? In Italia, come sempre, le lezioni del passato sono pattume dimenticato e il garantismo riguarda soltanto gli ultimi.
[ Technorati Tags: , , , ]

Diritti

Questo blog e' pubblicato con una Licenza Creative Commons.
Alcuni diritti riservati.

WordPress database error: [Table 'Sql103193_1.wp_comments' doesn't exist]
SELECT * FROM wp_comments WHERE comment_post_ID = '548' AND comment_approved = '1' ORDER BY comment_date

7 commenti a “Oltre ogni ragionevole dubbio”


Scrivi un commento

WordPress database error: [Table 'Sql103193_1.wp_comments' doesn't exist]
DESC wp_comments

WordPress database error: [Table 'Sql103193_1.wp_comments' doesn't exist]
ALTER TABLE wp_comments ADD COLUMN comment_subscribe enum('Y','N') NOT NULL default 'N'




Foto "recenti"

www.flickr.com
Questo è un badge Flickr che mostra le foto pubbliche di Slowfinger. Crea il tuo badge qui.

Pietatis causa

LinkLift

Proudly with

2000 blogger italiani
slow.quid

Technorati stuff

Add to Technorati Favorites!

Diritti

Creative Commons License

Contenuti ridistribuibili con
Licenza Creative Commons 2.5.