Quo usque tandem, Rifondazione?

Se non fosse per il rischio di essere accusati di strumentalizzare una tragedia come quella di Catania, non si potrebbe fare a meno di stupirsi. Non tanto delle gesta di una coppia che è già collaudata. E che, in un contesto meno doloroso e prescindendo dal ruolo politico dei suoi componenti, cosa che risulterebbe quantomai naturale e spontanea, renderebbe in qualche modo degne del miglior avanspettacolo sia le parole comunque a dir poco vergognose pronunciate da Heidi Giuliani nel commento pubblicato oggi in prima pagina su Liberazione, quotidiano di Rifondazione comunista, sia la loro difesa ad opera di quel delicato virgulto e modello di probità civica che risponde al nome di Francesco Caruso. No, ci sarebbe da stupirsi più che altro della disinvoltura con cui un politico astuto e di lungo corso come Fausto Bertinotti riesce a farsi scivolare addosso, sull’elegante completo in tweed o velluto del momento, la vergogna di condividere i seggi del suo partito in Parlamento con personaggi simili, e con cui è convinto di poter insultare i connazionali stanchi di un’Italia in balìa di un’ideologia criminale.

Diritti

Questo blog e' pubblicato con una Licenza Creative Commons.
Alcuni diritti riservati.

WordPress database error: [Table 'Sql103193_1.wp_comments' doesn't exist]
SELECT * FROM wp_comments WHERE comment_post_ID = '409' AND comment_approved = '1' ORDER BY comment_date

5 commenti a “Quo usque tandem, Rifondazione?”


Scrivi un commento

WordPress database error: [Table 'Sql103193_1.wp_comments' doesn't exist]
DESC wp_comments

WordPress database error: [Table 'Sql103193_1.wp_comments' doesn't exist]
ALTER TABLE wp_comments ADD COLUMN comment_subscribe enum('Y','N') NOT NULL default 'N'




Foto "recenti"

www.flickr.com
Questo è un badge Flickr che mostra le foto pubbliche di Slowfinger. Crea il tuo badge qui.

Pietatis causa

LinkLift

Proudly with

2000 blogger italiani
slow.quid

Technorati stuff

Add to Technorati Favorites!

Diritti

Creative Commons License

Contenuti ridistribuibili con
Licenza Creative Commons 2.5.