Un venerdì da conigli

Se anziché spendere fiumi di parole ed inchiostro ci si mettesse in testa che, non solo dentro o in prossimità degli stadi, mai i poliziotti andrebbero sfiorati o tantomeno bersagliati soprattutto quando in assetto antisommossa, perché il minimo che possa accadere, che è giusto che accada se non si cede loro il passo nei momenti di tensione, è di ritrovarsi con i denti sul selciato? Se l’impegno degli uomini delle forze dell’ordine e della Polizia di Stato in particolare venisse percepito da tutti come garante della sicurezza di tutti i cittadini, anziché essere svilito a mano occulta del potere dello stato e magari del governo in carica specie se sgradito, rendendo quegli uomini passibili di un rapporto con il cittadino assimilabile a quelli intrattenuti in osteria o con il lattaio di fiducia, che (pur rispettabilissimo) si dà il caso non rischi la vita quotidianamente per difendere il diritto collettivo di uscire tranquilli? Se in questo paese si rinunciasse all’idea del diritto alla "negoziazione" privata o di classe con le forze di polizia e avessimo tutti, a cominciare dalla stampa e dai presunti eroi dell’informazione-spettacolo fino ad alcune espressioni di passione politica precocemente sottratte ai banchi dell’asilo se non alla vanga, più rispetto per un ormai sconosciuto principio di autorità, soprattutto se espresso e rappresentato per uno stipendio comunque inadeguato per la tutela dell’altrui incolumità e senza di fatto poter difendere la vita propria e del prossimo? E’ drammaticamente semplice: al di là delle norme o decreti non rispettati nel nome degli interessi economici e della deroga, che si può supporre legata in parte alle specifiche caratteristiche del contesto fisico degli stadi, tragedie come quelle del G8 di Genova del luglio 2001 e di venerdì sera all’esterno dello stadio di Catania non si verificherebbero. [ Weekend OpenTrackback @ The Right Nation ]

Diritti

Questo blog e' pubblicato con una Licenza Creative Commons.
Alcuni diritti riservati.

WordPress database error: [Table 'Sql103193_1.wp_comments' doesn't exist]
SELECT * FROM wp_comments WHERE comment_post_ID = '407' AND comment_approved = '1' ORDER BY comment_date

5 commenti a “Un venerdì da conigli”


Scrivi un commento

WordPress database error: [Table 'Sql103193_1.wp_comments' doesn't exist]
DESC wp_comments

WordPress database error: [Table 'Sql103193_1.wp_comments' doesn't exist]
ALTER TABLE wp_comments ADD COLUMN comment_subscribe enum('Y','N') NOT NULL default 'N'




Foto "recenti"

www.flickr.com
Questo è un badge Flickr che mostra le foto pubbliche di Slowfinger. Crea il tuo badge qui.

Pietatis causa

LinkLift

Proudly with

2000 blogger italiani
slow.quid

Technorati stuff

Add to Technorati Favorites!

Diritti

Creative Commons License

Contenuti ridistribuibili con
Licenza Creative Commons 2.5.