Morire in una stiva

E’ una morte da cani per 45 euro, prezzo di un biglietto aereo. E’ successo lunedì scorso a Priscilla, bulldog inglese di tre anni, uccisa da un minimo di 50 gradi e un decollo troppo rimandato dopo essere stata affidata amorevolmente dal padrone Francesco Cusenza agli addetti Alitalia, un’ora prima dell’orario previsto per la partenza dalla Malpensa del suo volo per Palermo. Finalmente a bordo, Cusenza l’ha vista riportare agonizzante nella gabbia sul piazzale dello scalo attraverso un oblò, non prima che fossero già passate tre ore e un quarto dalla consegna. Priscilla è stata cremata ed era sepolta in fondo al Corriere di oggi, dove l’ho appena trovata, e voglio ricordarla. QT?

Diritti

Questo blog e' pubblicato con una Licenza Creative Commons.
Alcuni diritti riservati.

WordPress database error: [Table 'Sql103193_1.wp_comments' doesn't exist]
SELECT * FROM wp_comments WHERE comment_post_ID = '168' AND comment_approved = '1' ORDER BY comment_date

0 commenti a “Morire in una stiva”


  1. Nessun commento

Scrivi un commento

WordPress database error: [Table 'Sql103193_1.wp_comments' doesn't exist]
DESC wp_comments

WordPress database error: [Table 'Sql103193_1.wp_comments' doesn't exist]
ALTER TABLE wp_comments ADD COLUMN comment_subscribe enum('Y','N') NOT NULL default 'N'




Foto "recenti"

www.flickr.com
Questo è un badge Flickr che mostra le foto pubbliche di Slowfinger. Crea il tuo badge qui.

Pietatis causa

LinkLift

Proudly with

2000 blogger italiani
slow.quid

Technorati stuff

Add to Technorati Favorites!

Diritti

Creative Commons License

Contenuti ridistribuibili con
Licenza Creative Commons 2.5.